Memoria fotografica / 2

Visto il gradimento dei parenti scannerizzati, aggiungo qualche altra immagine scannerizzata tempo fa…

Nonno della nonna

Un po’ indietro nel tempo, ecco il nonno di mia nonna in uniforme di Cameriere di Cappa e Spada.
Epoca probabile: poco prima del 1870 (presa di Roma).
In basso l’indicazione dello studio "fotografico": P. AURELJ E C.

Il padre di mia nonna.
Nessuna indicazione sull’epoca, probabilmente tra il 1910 e il 1920.

Uno dei figli di mia nonna, nel caso in particolare, mio padre.
Epoca: anni ’50
Festa in costume

Festa in costume; mio padre è quello vestito da indiano.
Nota: le armi sono vere; a quei tempi, come potete notare, i costumi erano molto realistici…
Epoca: anni ’50.
Annunci

47 thoughts on “Memoria fotografica / 2

  1. ahaha ma le hai postate!!
    Senti gatto!, non ti conosco, ma dall’espressione dell’indiano, non poteva essere che LUI il tuo babbo!! 😉

    Se permetti ti linko, anzichè saltare tutti i tetti per arrivare a te..
    Miao

  2. beat, purtroppo il padre di mia nonna è moooolto lontano…

    gattanera, quelli sono i veri antenati, eh eh eh… Grazie del link, ricambio!

    lallodola, lo so, vorrei avere il tempo di scannerizzarle…

    robynson, secondo te da chi ho preso?

    gattarandagia, certo il titolo fa un po’ ridere… ma presumo che all’epoca lo prendessero mooooolto sul serio….

    liarit, mi sa che stava in posa però…

  3. Io ADORO le foto anni ’50… per tantissimi motivi (estetici, sentimentali, affettivi, sociali, di costume) che sarebbe troppo lungo elencare in un commento… comunque grandiose!!!!!!!!

    ^___^

  4. Lulu11, è stato un piacere.
    Per l’imbarco ti saprò dire, anche se mi sa che per le regate che si terranno tra poco sono al gran completo, vediamo per qualche uscita “di allenamento”
    🙂

  5. Premetto che odio i gatti, ma mi fanno piacere i loro commenti sul mio blog. Puoi ripassare quando vuoi, ma attento a non lasciare peli, sono allergica.
    Le tue foto di famiglia sono un bellissimo cimelio da conservare, adoro il passato, le foto ecc.. mio padre, prima che morisse, desiderava ricostruire il suo albero genalogico. Quando è morto, una cuina l’ha fatto e ora c’è un album pieno di foto a testimoniarlo. Solo fino al trisavolo però, che era un orfanello ritrovato in città in concomitanza con l’arrivo degli zingari.
    Da qui il mio cognome, che ovviamente non ti rivelo.
    a presto.

  6. Hai visto che come professore funzioni un sacco bene (i contenuti dell’mmagine però non sono colpa tua) leggiti le mail di libero,please

  7. Ho trovato la risposta perfetta a chi ti dice che “hai un bel bloq”.
    Tu vai sul suo e ci lasci un commento: Grazie. Ripassa quando vuoi,tanto è pubblico.

  8. Che belle queste foto! Mi sono sempre piaciuti i viaggi nei ricordi, anche in quelli altrui. Non è perchè sono una ficcanaso…Mi piacciono le cose dei bei tempi che furono, raccontano sempre tantissimo! Baci 🙂

  9. é sempre bello fare un tuffo nel passato e queste foto sono sorprendenti anche se mi lasciano un non certo nonsochè nel cuore…..

    Mutty nostalgica 😉

  10. Gattaccio…garda le foto che ho messo in precedenza questa notte…e verai un altro posto meraviglioso……… si la tipa e’ di quei paraggi ………………
    Batto la zampetta per tuti sti aperitivi…con certe signorine che postano qui…….. Attento che ti fa male alla salute……eh eh eh …..

  11. blueviola, sempre la solita casinista, eh eh eh…

    4lt4ir, un tuffo nel passato? Anche tu guardi Star Trek ultimamente?

    Paesanino, ti propongo un quiz, se rispondi vinci una cabina teletrasporto interdimensionale: come mai il tempo perduto non lo ritrova mai nessuno?

    Athena4, attenta a ficcare il naso, perchè tanto va la gatta al lardo… 😉

    Cinzia1877, i centri di Salute Mentale sono pieni di gente che è impazzita dopo aver visto le mie foto; dici che dovrei smettere?

    Nereia, mai mettere nero su bianco. Scripta manent, *.html volant…

    Lulu11, “hai un bel bloq” è una piaga che non si combatte così facilmente; quando qualcuno scrive “E’ bello qui” mi viene da rispondere “Facciamo tre tende, una per te, una per Mosè e una per Elia”
    (vedi Nuovo Testamento: Matteo 17, 1-9 oppure Marco 9, 2-10 o Luca 9, 28-39)
    E vedere di nascosto l’effetto che fa (vengo anch’io no tu no)

    MaTiLdeEiGatTi, oggi niente foto di GatTi…

    LaBet, guarda che i gatti sono puliti, eh?

    AcquaSale, prenditela comoda…

  12. CloseTheDoor, vero, e come vedi non lo fanno solo i gatti 🙂

    robynson, stai proprio a terra, eh eh eh…

    gattakovacik, bentornata, mi chiedevo quando sarebbe finito il tuo periodo “autistico”, eh eh eh… Perchè è finito, vero?!?!

    gattanera, il tram potrebbe essere una buona idea, tranne per qualche problema di parcheggio nei vicoli di Trastevere…

    Frenesia, grazie.

    v41eri4, e mica è poco, eh?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...