Cambio di stagione

Tutto iniziò con il telefonino.
L’immagine era capovolta sul display, e a tratti si spegneva.
"Potrebbe essere un problema di contatti dovuto all’umidità, sa, il cambio di stagione" mi dissero all’assistenza tecnica.
"Ha fatto il backup? In laboratorio cancellano tutti i dati."
Ovvio che ho fatto il backup, rispondo. Non solo ho sincronizzato il cellulare con il PC, ma pure con il palmare.
Già, il palmare… Dopo un paio di giorni non si accende più, il palmare.
Per scrupolo lo lascio in carica qualche ora, metti che è solo un problema di batteria; e infatti, fortunatamente, si riaccende. Vuoto. Funziona, ma si è tutto cancellato, come fosse appena uscito dalla fabbrica.
Scrivo una mail preoccupata all’assistenza tecnica che, sollecitamente, mi risponde nel giro di qualche ora:
"Gentile Sig. GattoSilver,
Grazie per la vostra risposta.
Il suo numero di riferimento e:   1-198659XXX
Potrebbe essere solo un effetto di cambiamento del tempo e della temperatura, siamo nel cambio stagione cio´ potrebbe essere che ha influito una volta sola nel suo dispositivo
."
Ok, non c’è problema, i dati stanno al sicuro sul PC; e questo è a prova di bomba: i miei dati sono memorizzati su tre dischi in configurazione RAID(1), in pratica anche se uno qualsiasi dei dischi si rompe nessun dato va perso, basta sostituire l’unità guasta. Tutto ciò  grazie alla mia nuova scheda madre che gestisce i dischi in RAID.
Già, la scheda madre… Che decide di defungere anzitempo lamentando un paio di volte problemi al BIOS e poi azzittandosi del tutto.
Ok, calma, ragioniamo…
Magari sarà stato un problema di umidità, chissà, magari sarà che le 4 ventole di raffreddamento avranno fatto venire una bronchite fulminante al BIOS. La cosa è molto scocciante, anche se tutto sommato avrei avuto qualche difficoltà ad usare il PC in questi giorni visto che si è anche fulminata la lampada del monitor LCD, sicuramente per il cambio di stagione…
Ma i dati sono in una botte di ferro, i dischi sono tutti integri. Solo che se voglio leggerne il contenuto devo trovare lo stesso modello di scheda madre; ok, ho tutto il tempo per cercarla, tanto nel frattempo mi sono beccato un mal di gola coi fiocchi, sarà di sicuro il freddo: c’è il cambio di stagione, no? E peccato per la Splinder Night, che non ci posso andare.
Comunque, detto e fatto: trovo ciò che mi serve da un rivenditore di Bologna, me la spedisce con il corriere espresso. Posso pure monitorare lo stato dell’ordine, il corriere mi dice dove sta il mio pacco in questo momento.
Per la cronaca, in questo momento il mio pacco si trova "in attesa di ulteriori disposizioni" presso il magazzino del corriere "espresso", causa: DESTINATARIO SCONOSCIUTO.
Ok, si risolverà pure questa rogna, domani telefono al corriere. Nel frattempo mi accontento del mio vecchio portatile, sperando che resista (faccio gli scongiuri e lo spruzzo con lo Iodosan).
Non so voi, ma io penso una cosa: meno male che non ci sono più le mezze stagioni…


Note
(1) RAID: Redundant Array of Indipendent Disks – Insieme di dischi separati ma visti dal sistema come una singola unità; i dati sono replicati su più dischi rendendo l’unità capace di funzionare anche se uno dei dischi è guasto.

Annunci

41 thoughts on “Cambio di stagione

  1. e vai!!!!…maga maghetta ha colpito ancora!!!! Attè’ che la prossima volta te se frigge qualche altro congegno tecnologico….. firmato il tassinaro impazzito…..

  2. ahahhaha…ehm….quindi na botta de vita! certo che mi risulta difficile credere che il palmare ti abbia attaccato il mal di gola…te lo sei baciato tentando di fargli la respirazione bocca a bocca?
    ;PPPPPPPP
    fatti regalare un bel cornetto antisfiga che quello ti resiste ai cambi di stagione! ;)))

  3. 🙂 che sfiga!
    lieta che nel frattempo sia arrivato!
    concordo con giancarla: benedizione con iodosan 😀

    si’, ma poi, che vuol dire siamo nel cambio stagione cio´ “potrebbe essere che ha influito una volta sola nel suo dispositivo” !?

  4. pensavo che il tempo si limitasse ai fulmini che entrano nelle prese e ti bruciano tutto…
    ma addirittura i cambiamenti di temperatura fanno ammalare le tecnologie?
    cose dell’altro mondo!

  5. micio….ma sicuro di non avere fonti radioattive o elettromagnetiche in casa? 😀 questo spiegherebbe molte cose O_O
    ciao…
    Un altro micio

  6. quindi mi stai dicendo che quando il mio cell mi chiede un fazzoletto è per l’eccesso di umidità ??? …
    ed io che sul fazzoletto ci ho fatto il backup !!!! …

    😀 😀 😀 😀

  7. ma non è che qualcuno sta gufando contro di te?

    Non è vero ma ci credo: spera che qualcuno ti regali un bel corno e fatti benedire da un prete gay (d’altra parte ce ne sono tanti in giro non dovrebbe essere difficili trovarne uno).

    In bocca al lupo

  8. Stanno arrivando gli alieni, è ovvio.
    Fossi in te starei attento alla sonda che vogliono impiantare nel tuo corpo (e chi ha visto una certa puntata di South Park, sa bene dove gli alieni impiantano le sonde…).

    Sei spacciato!

  9. hai mai provato a farti esorcizzare? con me ha funzionato. credevo di detenere il primato della sfiga informatica ma a quanto pare ci sono sfidanti mica da ridere, qui. (se dovessi avere qualche problema col pc comunque non credo che ti contatterò.) (avrai un saco da fare immagino.) (tipo trascrivere a mano con la biro tuti numeri.) (sempre sse non ti piove addosso e siinfrasdicisce l’agenda.)

  10. propongo un viaggetto a Lurdes..
    Io te e mia madre..torniamo in due a casa..indovina chi lasciamo lì?:)
    Un abbraccio e grazie della tua presenza:)
    Viareggio ti ama:)
    Carla.

  11. riguardo al pacco in attesa di ulteriori disposizioni , speriamo non i abbiano fatto un pacco…ma un bel gruppo di continuita’ no eh…piu che il cambio di stagione basta una sovratensione della corrente elettrica e senza gruppo amen a scheda madre e altro…ed e’ pure andata bene che non e’ partito pure l hd

  12. una volta andai per comprare una Toyota Celica, era il periodo che mi piacevano le sportive. Aprirono il cofano per farmi vedere il motore.
    ENORME!!!!
    Dissi ” ma con tutti questi pezzi la possibilità che si rompa qualcosa è altissima!” mi guardò schifato.
    Avevo una UNO, per quanto ne so ancora va in giro e non si rompe mai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...