Non abbiamo bisogno di Prove. Del cuoco.

Il povero BigaTTi è saltato.
In padella.
No, perché io penso che, nella vita, ognuno è libero di fare un po’ ciò che vuole, al limite anche di mangiare cani e gatti.
Non è vietato, ma non è nemmeno obbligatorio.
Non è vietato mangiare gatti, ma non è nemmeno obbligatorio.
Non è vietato andare a puttane se sei un pubblico funzionario (non si fanno nomi), ma non è nemmeno obbligatorio.
Per cui, rimanendo nel dominio del possibile e dell’opportuno, se ti urge di comunicare a tutti come tu mangi i gatti, poi non lamentarti se ti mandano a puttane, Bigazzi.

Beppe Bigazzi
Annunci

19 thoughts on “Non abbiamo bisogno di Prove. Del cuoco.

  1. Non saprei, ma sto qui di certo qualcosa di strano l’ha ingoiato….

    Bisognerebbe, forse, ricordargli che c’è anche chi mangia carne umana, che pare sia deliziosa e tenera….

  2. la carne umana da assuefazione; il gatto è mangiato tuttora (andate in veneto, o in alcune zone dell’asia) anche perchè ciò che per noi è "di compagnia", in molti paesi è l’unica cosa che puoi mangiare (sud america e porcellini d’india docet); il serpente somiglia al pollo (provato).

    vorrei assaggiare il cervello di Maroni, ma questo è palesemente un ossimoro.

  3. in effetti non ha tatto questo uomo, lo ha dimostrato in varie occasioni che spesso parla a sproposito..Pare pero’ parlasse del passato, in un periodo a ridosso della seconda guerra..periodo in cui, ricordo dai racconti di mia nonna, la fame era tanta, la gente povera…costretta a cibarsi di gatti (simili ai conigli pare per la carne)….

  4. io non condivido ma credo non ci sia differenza tra mangiare un gatto e qualsiasi altro animale…ognuno è libero di mangiare ciò che vuole ma se tutti si smettesse di mangiare carne nè gioverebbe la salute collettiva e ci sarebbe molto meno spreco tipo di acqua…vogliamo parlare dei maiali che da studi scientifici pare che siano più intelligenti dei cani???
    cmq bigatti ha parlato x l’appunto dei tempi della guerra quindi di circa 70 anni fà…e vogliamo parlare dei politici che anche se è palese che ci rubano il pane dalla bocca sono trattati in tv come degli dei…ma che vadano a farsi fottere!!!

  5. catyaMnichelli, come ho detto nel post ognuno può mangiarsi quello che gli pare.
    Tuttavia esiste una legge quadro, la 281/1991 (vedi http://www.enpa.it/it/animali_e_legge/Legge_281.html) che VIETA l’uccisione di cani e gatti se non in caso di malattia, e chi dichiara di aver contravvenuto alla legge non si lamenti se poi si trova la polizia al citofono; in questo caso il Bigazzi se l’è cavata con la sola sospensione, mi auguro per lui solo temporanea, ma dubito si arrischino a riproporlo in video proprio a quel pubblico che lo avrebbe volentieri scuoiato.

  6. ad ogni modo, mi permetto sommessamente di ricordare che durante e alla fine della seconda guerra il nostro paese era anche famoso perchè per la fame molte donne si prostituivano.

    Ora lo fanno per i seggi parlamentari, siamo sempre un paese affamato.

    Forse sti prostituti mangiano i gatti ed ecco il risultato.

  7. Dopo ua vita da carnivora (cannibale) sono diventata vegetariana per scelta e adesso la sola idea che qualcuno possa mangiare cadaveri di mucche mi fa lo stesso effetto dell’idea che  qualcuno mangi cadaveri di gatti.
    Scusate.

  8. era un tentativo per aumentare l'audience ed attirare la comunità cinese (quella del sud della cina che mangia di tutto) a guardare sta meraviglia di trasmissione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...