Auguri. In economia.

Tempo di crisi, tempo di cassa integrazione, tempo di tagli lineari.
Un tempo che, forse, verrà ricordato come la fine di un'epoca: di un'epoca in cui i nominati del Grande Fratello vengono eliminati mentre i nominati dei partiti vengono eletti, di un'epoca che passò dai nani sulle spalle di giganti, che vedevano lontano, ai nani sulle spalle di ballerine, che non vedevano un cazzo (del resto provate voi a scrutare l'orizzonte seduti sulle spalle di una che balla)(1).
Un tempo in cui l'ombra dei protagonisti della nostra epoca si proietta maestosa verso Levante poiché, al tramonto, anche i nani lasciano ombre lunghe.
Quest'anno, come anche l'anno scorso e l'anno ancora precedente, non c'è da scialare, e quindi questa cartolina è tutto ciò che posso fare per voi…
Auguri a tutti!


Auguri in economia
 

P.S. A Capodanno e all'Epifania l'aggiungete voi la crocetta, così non ve la rimando…

Note:
(1) E' una metafora, ovviamente: sono ragionevolmente sicuro che Renato Brunetta non si sia mai seduto sulle spalle di Mara Carfagna.

Annunci

31 thoughts on “Auguri. In economia.

  1. grazie…
    la tua amicizia basta e avanza ed è un regalo….
    sono due anni che sei con una di noi ma sempre con affetto e con con affetto…ho capito chi sono gli amici  e chi non lo sono…torno il 15 del prossimo mese….
    un abbraccio

  2. In fondo sei un inguaribile ottimista perché è difficile avere un buon… etc se sei nella m…. fino al collo. Prendo comunque come buon auspicio questi tuoi auguri e contraccambio: buon 2011 anche a te! Un abbraccio. Pietro.

  3. grazie gattino 🙂
    ricambio di tutto cuore

    p.s. visto che sul biglietto non c'è il nome e vista la crisi profonda delle mie tasche faccio il riciclo del tuo 😛 auguri!!!

  4. Stupendo post!
    Nonostante l'amarezza delle tue riflessioni (sorvoliamo che è meglio!), non riesco a smettere di ridere… Questa cartolina è una trovata geniale!  Fra meno di una settimana mi sa che te la inoltro…

    Auguroni anche a te.

     

  5. Vediamo….per il Buon Anno è tardi e ho perso il treno anche dell'Epifania. Festa della Donna non mi pare il caso, idem quella del Papà. Avanti alla prossima…uhmm…sai che ti dico:
    "Tantissimi aguri di Buona Pasqua"…e m'avvantaggio un po'!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...