Batmobàil

Dopo una estate rovente di scandali, tra cucine e appartamenti a Montecarlo, affitti sospetti, coltellate alle spalle e regolamenti di conti tra i componenti del Partito dell'Amore, ecco scoppiare tardivo, nell'ultimo scampolo di estate, lo Scandalo Italico Per Eccellenza, il simbolo principe del Vero Abuso Di Potere, uno dei pochi privilegi ancora in grado di fare incazzare l'Italiano Medio che non fa più una piega nemmeno davanti a Gheddafi: ecco a voi la mitica, italica, fantozziana

AUTO BLU

Audi A6 di servizio della Regione Friuli Venezia Giulia

Audi A6 di servizio

Capita per l'appunto che Edouard Ballaman, presidente leghista del Consiglio della Regione Friuli Venezia Giulia, esponente -per intenderci- di quella corrente di pensiero detta Roma Ladrona, paladino a suo tempo della lotta allo spreco (tanto da aver proposto la riduzione del numero dei Consiglieri Regionali e, non contento, perfino del loro stipendio), sia stato accusato di utilizzo eccessivo dell'auto di servizio.

Ed ecco che i titoli di giornali si sprecano:

Il leghista con la passione dell’auto blu

Auto blu: accertamenti Procura Trieste su Ballaman

Regione, Ballaman in ferie con l'auto blu

Ballaman, se il leghista usa troppo l'auto blu

Ballaman e l'auto blu, pm in azione

 

2009 AVUS Audi A5 Batmobile

AVUS PERFORMANCE Audi A5 Batmobile

Vista la bufera in arrivo, Edouard ha pensato bene di fare il gran gesto rinunciando alla sua Audi A6 di ordinanza, a favore della Rover di sua proprietà e di un rimborso spese di 3200 euri al mese.
Ora, mettetevi nei panni di questo pover'uomo: tutto il giorno a correre di qua e di là, ad accompagnare parenti all'aereoporto, ospiti al matrimonio, presenziare alla partita Padania-Tibet e, contemporaneamente, combattere il crimine e l'immigrazione clandestina e chi più ne ha più ne metta.
Basta allora con i falsi moralismi, basta con le rigidità ideologiche e la paccottiglia etica: se Batman aveva la Batmobile, perché Ballaman non potrebbe avere la Ballamobile?

UPDATE
Il giorno 8 settembre Edouard si è dimesso dal suo incarico. Il Presidente della Regione, Tondo, esprime apprezzamento per il suo gesto.
Anche io.
E pure voi, suppongo.

Resushitato

Ma no, non sono morto, non sono scomparso, sono solo pigro e non ho nulla da scrivere.
E' che di novità non ce ne sono granché, per esempio l'economia va bene, molto bene: siamo un pelino sopra la Germania come ricchezza mettendo insieme debito pubblico e privato.
Cioè, mettendo insieme i soldi che ha speso LUI e il SUO GOVERNO con quelli che risparmiate VOI, la situazione debitoria dell'Italia non appare così drammatica. Al contrario, la situazione è così rosea che Silvio ha perfino messo il veto alla tassazione delle transazioni finanziarie, pure se la Merkel era distratta e non se ne è accorta
Mettiamo, ad esempio, che io mi compri una Ferrari da mezzomilione di euri e una villa da seimilioni di euri, e chieda un prestito di settemilioni di euri in banca (così ci avanza un mezzomilione per bollo assicurazione e benzina del'auto, che mica va a Tavernello la Ferrari): il direttore, vista la mia misera busta paga di statale, bloccata per i prossimi tre anni e oltretutto con la pensione decurtata di quasi un terzo causa cessazione di pensionabilità delle indennità, potrebbe essere tentato di dirmi "ripassi tra millesettecento anni e riesamineremo la pratica"; ma io, che di economia me ne intendo, non mancherei certamente di esibire il modello Unico2010 del proprietario del bar sotto casa, del parrucchiere dietro l'angolo e del gioielliere di fronte, dai quali si evince inequivocabilmente che la mia situazione finanziaria aggregata è di tutto rispetto – non fosse per quello stronzo del chirurgo maxillofacciale della villa a fianco che ha dichiarato diecimila euri, spiegami com'è che non sei costretto a dormire nel Cayenne…
Si, insomma, questo vuol dire che Silvio ha ancora ampio margine di manovra per rilanciare l'economia, gli basterà prelevare i soldi direttamente dai vostri conti correnti, senza bisogno di mettervi le mani in tasca, come del resto aveva promesso; e Lui le promesse le mantiene, vi costi quel che vi costi.
Insomma, per festeggiare queste nuove prospettive di ricchezza che ci si presentano ho deciso di andare in un Sushi Bar (e per la precisione un Kaiten-zushi) a prezzo fisso, 14 euri bevande escluse per mangiare tutto quello che entra nello stomaco.
Devo dire che al dodicesimo piattino la cassiera mi guardava con apprensione. Ma io tengo da sfamare pure barista, parrucchiere e gioielliere.
Il chirurgo no, il chirurgo maxillofacciale stavolta se la piglia in culo.

Copia Conforme, l'ultimo film di Kiarostami. Speriamo.

Arriva fresco fresco dal 63° Festival di Cannes, con un meritato premio per Migliore Attrice Protagonista alla brava Juliette Binoche, il film Copia Conforme, del regista iraniano Abbas Kiarostami.

Copia Conforme, A. Kiarostami


Copia Conforme è un film di 106 minuti circa, idealmente diviso in due parti: nella prima, circa un'ora eddieci, non succede praticamente nulla; nella seconda, circa quaranta minuti, non succede nulla.

Il film finisce con lui che piscia guardando fisso nella macchina da presa per circa due minuti. Deve averla trattenuta per tutte le riprese.

Degna di nota la colonna sonora, assente probabilmente per risparmiare sulla SIAE, visti i chiari di luna.

I titoli di coda ci informano che questo film è stato girato con i soldi nostri.

Le agenzie di stampa riportano che il film non sarà proiettato in Iran. Mica scemi.

Carissima Uno,

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente missiva, apparentemente indirizzata ad un modello di auto che non ho mai avuto e che oggi risulta fuori produzione; e però è commuovevole per la sua intensità e la sua sintassi, per cui la pubblico.

Carissima Uno,
Il mio nome è Miss SamiraI visto il tuo profilo e oggi mi sono interessato in voi, mi piacerebbe anche sapere di più, e voglio che tu inviare una mail al mio indirizzo e-mail così posso darvi la mia foto per farvi sapere che io am. Qui è il mio indirizzo email (samiramusa10@yahoo.co.uk) credo che si possa passare da qui. Sto aspettando la tua mail al mio indirizzo di posta elettronica sopra il nome. Miss Samira (Ricordate la distanza o il colore non importa, ma l'amore questioni molto in vita
Yours Love
Miss Samira.
samiramusa10@yahoo.co.uk

Chi volesse contattare la disponibile Miss SamiraI o Samira scopo matrimonio o scopo soltanto, ora ha l'indirizzo, la distanza o il colore non importa.

Carrozzata Bertone

Bertone
Secondo Sua Eminenza il Card. Tarcisio Bertone, confortato a suo dire da approfonditi studi, "c'è una relazione tra omosessualità e pedofilia".
La frase carrozzata Bertone, ovviamente, ha destato forti polemiche e sollevato risentite proteste, precisazioni, distinguo e quant'altro.
Personalmente sono sempre portato a credere alla buona fede di chi parla, per cui immagino che don Tarcisio parlasse con cognizione di causa, e non avrà quindi difficoltà alcuna ad esibire gli studi scientifici sui quali si basa la sua sintetica e lapidaria affermazione.
Certamente é anche possibile che, visto il gran numero di omosessuali e pedofili tra le fila del clero, il Cardinale tenda a confondere le due cose e a fare di tutta l'erba un fascio; e allora, se lo fa la Litizzetto a Che Tempo Che Fa, anche io vorrei rivolgere una esortaziona a Sua Eminenza il Card. Bertone:
Eminenza, non può generalizzare così, non si possono equiparare gay e pedofili: dopotutto, non tutti i gay sono preti…

KH

Perché si chiama Kappa Aspirante se poi è l'Acca che è aspirata?

(dedicata a quelli che si chiedevano perché non scrivessi da un po' di tempo, così la prossima volta ci pensano due volte…)